E' stato predisposto, dal Ministero della Salute, il Piano di sorveglianza nazionale per l'anno 2019, da portare a termine entro il 31 dicembre 2019.

Il Ministero, allo scopo di limitare i costi, raccomanda di attenersi scupolosamente alle prove diagnostiche indicate nel Piano stesso, soprattutto al momento dello screening iniziale per la ricerca di anticorpi per influenza A, tramite test ELISA competitiva; solo i campioni risultati positivi saranno sotttoposti, in un secondio momento, aala prova di inibizione dell'emoagglutinazione.