Il Presidente  dell'Ordine degli Avvocati  di Frosinone Avv. Vincenzo Galassi, il Presidente del Tribunale e il Procuratore della Repubblica di Frosinone invitano tutti gli iscritti al momento di riflessione organizzato per commemorare i 30 anni dalla strage in cui perse la vita Paolo Borsellino:"Un momento di riflessione che avverrà attraverso la rappresentazione di uno spettacolo teatrale dal titolo “Brucia la terra” che verrà rappresentato nello spazio esterno del Tribunale la sera del 20 luglio.

Si tratta di un monologo di parole e musica che ripercorre la storia del fenomeno mafioso, dei protagonisti che lo hanno combattuto, partendo dalla narrazione delle vicende dagli anni 80 per arrivare alla contemporaneità degli ultimi eventi di cronaca giudiziaria.

Gli artisti hanno rappresentato lo spettacolo anche in Via D'Amelio, lo scorso anno, con il movimento delle agende rosse. 

Sarà quindi un momento di riflessione sul tema senza orpelli e senza discorsi di circostanza.

Il luogo deputato a tutelare la legalità diverrà lo scenario di uno spettacolo teatrale che sarà l’occasione per riflettere sui fatti che si verificarono 30 anni fa".