Uncategorised

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Si rammenta che la tassa di iscrizione è una tassa a tutti gli effetti - non un contributo - e, come tale, per disposizione di legge, è soggetta all'obbligo di pagamento.

L'unico modo di non pagare più la tassa di iscrizione è cancellarsi dall'Ordine, attraverso l'apposita, codificata, modulistica che si trova su questo stesso sito.

ATTENZIONE: Il fatto di essere in congedo dal lavoro, in quiescenza, in pensione di invalidità oppure di aver interrotto la libera professione non implica la cancellazione automatica dall'Ordine - che non può conoscere le scelte personali degli iscritti -, quindi, non dà il diritto di non pagare la tassa.

Riassumendo: finché si è iscritti in un ordine professionale si paga una tassa di iscrizione. Quando si sceglie di cancellarsi da un ordine - cosa che impedirà l'esercizio della professione sotto ogni aspetto, sia in regime di pubblico impiego sia in regime contrattualistico che di libera professione anche occasionale -, tale volontà dovrà esplicitarsi attraverso un modulo di domanda corredato da marca da bollo, accompagnato dal pagamento  dell'anno in corso ed eventualmente degli anni arretrati; in questo modo, con la rinuncia ufficiale all'iscrizione che viente comunicata allo Stato, si rinuncia ad esercitare la professione.

 

Le Pubbliche Amministrazioni sono obbligate ad utilizzare, per tutti i pagamenti in entrata verso gli le Pubbliche Amministrazioni, il  sistema pagoPA. Da questo momento, quindi, non sarà più possibile effettuare pagamenti tramite i sistemi tradizionali: MAV, bollettini postali, bonifici bancari.

A cosa serve "pagoPA"

pagoPA è un sistema voluto dallo Stato, ideato per eseguire, in modalità più semplice, sicura e trasparente, i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione, con l'ausilio dei" Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP)" aderenti (iscritti al sistema e presenti sul sito https://www.pagopa.gov.it/it/prestatori-servizi-di-pagamento/elenco-PSP-attivi).

Come pagare

Ogni iscritto riceverà un avviso di pagamento tramite PEC, EMAIL e POSTA, che conterrà tutte le informazioni necessarie per procedere al versamento cartaceo o online; sarà sempre possibile scaricare nuovamente l’avviso di pagamento dal form sottostante.

Si ricorda che ogni modalità di pagamento può essere soggetta a commissioni d’incasso applicate dal Prestatore di Servizio di Pagamento (PSP).

  • CANALI FISICI: 
    1. Presso le tabaccherie del circuito SISAL, Lottomatica e Banca 5, che espongono il logo pagoPA;
    2. Presso le banche e gli altri prestatori di servizio di pagamento (PSP) aderenti (esempio: sportello banche, ATM, Paytipper) ove è esposto il logo pagoPA;
  • CANALI ONLINE:
    1. Direttamente qui, inserendo il proprio codice fiscale nel form sottostante. Il pagamento potrà avvenire attraverso carta di carta di credito o debito, conto corrente bancario (se abilitato) o postale, PayPal, Satispay, Bancomat Pay, iConto o Postepay; una volta accertato il pagamento, verrà inviata un'email contenente la ricevuta telematica (RT);
    2. Presso il servizio di "home-banking" della propria banca, sempre se aderente al circuito CBILL o pagoPA (l’elenco è presente sul sito https://www.cbill.it/avvisi-pagopa). Come fare: 1. inserirai il codice CBILL dell’Ordine, che è il seguente: "BJSVQ"; oppure 2. selezionerai, dal menù a tendina, la denominazione dell’Ordine “ORDINE MEDICI VETERINARI PR DI FROSINONE”; oppure 3. inserirai il codice fiscale dell’Ordine 80007680608; il codice avviso (senza spazi) e l’importo riportati sull’avviso di pagamento pagoPA.

 

 

 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva


E' stato pubblicato il Bando 2022 di B.O.S.S.: le Borse di studio di Specializzazione post-laurea destinate ai Medici Veterinari.
B.O.S.S. è un nuovo istituto di Welfare, attivo dal 2021, sviluppato per sostenere la formazione e la crescita professionale dei giovani Medici Veterinari.
Lo scorso anno l’istituto ha suscitato un notevole interesse nella platea dei Professionisti e abbiamo attivato 142 Borse di Specializzazione per un totale di 338.596,00 euro erogati.
Per il 2022 Il Consiglio di Amministrazione dell’Enpav ha deciso di aumentare lo stanziamento e di portarlo a 360.000,00 euro.
Le Borse di studio possono essere richieste per Corsi di Formazione Universitari (Master, Corsi di Specializzazione e di Perfezionamento) e per Tirocini Formativi Specialistici (Internship e Residency).
Tutti i dettagli sono disponibili nel Bando 2022 che ti allego e sul nostro sito www.enpav.it.
Le domande possono essere presentate dal 6 settembre al 15 ottobre 2022 nell’Area Riservata del nostro sito.
L’Enpav invierà ai potenziali richiedenti, i Medici Veterinari che non hanno compiuto 35 anni, una comunicazione email con tutte le informazioni necessarie per accedere alle Borse di Studio di Specializzazione.
Ti ringrazio per la visibilità che vorrai dare a questo importante progetto presso i nostri Colleghi e ti invio un cordiale saluto.

Allegati:
Scarica questo file (Bando BOSS anno 2022.pdf)Bando BOSS anno 2022.pdf[ ]272 kB2022-09-07 09:27
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Presidente dell'ENPAV Dr. Tullio Scotti comunica: "Cari Colleghi, vi informo che da oggi l’Enpav può offrire a tutti i Medici Veterinari iscritti all’Ordine e pensionati l’opportunità di acquistare una polizza per la copertura contro gli infortuni, professionali ed extraprofessionali. Un altro importante tassello, si aggiunge all’offerta dei servizi che Enpav mette a disposizione dei propri associati.
Questo è possibile grazie all’adesione di Enpav ad EMAPI, Ente di Mutua Assistenza per i Professionisti Italiani, Fondo sanitario integrativo del quale fanno parte 14 Enti di previdenza privati La Polizza Infortuni proposta da EMAPI prevede una copertura base che può essere modulata e personalizzata in base alle esigenze di ognuno, scegliendo tra diversi massimali e garanzie aggiuntive, e può essere estesa anche al nucleo familiare. La notizia è già presente sul nostro sito e nei prossimi giorni sarà trasmessa una comunicazione a tutti gli associati per informarli di questa nuova opportunità. Le adesioni possono essere fatte esclusivamente online sul sito di EMAPI, compilando il modulo dedicato ad Enpav, in qualsiasi momento dell’anno fino alla scadenza dell’annualità assicurativa (28 febbraio 2023 per l’annualità in corso). Il premio da versare viene calcolato sulla base dei mesi di effettiva attivazione della polizza. La copertura decorre dal primo giorno del mese successivo a quello del pagamento del premio.
Per assistenza sull’adesione e informazioni sulla copertura, bisogna rivolgersi ad EMAPI contattando i recapiti telefonici messi a disposizione: il Numero Verde 848.881166 e il fisso 06.44250196, per il distretto di Roma e per i cellulari, attivi dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 16.30.
In allegato, trovate un opuscolo informativo con la sintesi delle diverse opzioni acquistabili".

Allegati:
Scarica questo file (CartaServizi.pdf)CartaServizi.pdf[ ]2693 kB2022-09-07 09:16
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La clinica veterinaria dei Giovi, sita in Cesano Maderno (MB) sta ricercando medici veterinari con e senza esperienza da inserire nello staff in modo permanente. Si offre altresì un alloggio.

 
I contatti sono riportati in calce:
 
CLINICA VETERINARIA DEI GIOVI SRL
VIA PADRE EGIDIO BOGA 24
20811 CESANO MADERNO (MB)
P.I 02478560184
TEL 0362 1791581 
CELL 339 2103773