Stampa
Visite: 78

La fondazione ha stabilito la sospensione del pagamento dei contributi previdenziali in scadenza nel periodo 21 febbraio 31 maggio 2020. Il provvedimento di sospensione tutte le tipologie di contributi in scadenza (rateizzazioni, dilazioni, minimi eccedenze ecc.). Resta ferma la facoltà di effetuare i pagamenti in oggetto e non è precvisto il rimborso dei contributi eventualmente già versati.

Su richiesta degli interessati potranno essere anche sospesi i pagamenti delle rate dei prestiti in scadenza nel perido compreso tra il mese di marzo e fino alla fine di maggio. In questo caso slitterà in avanti anche il piano di ammortamento.