Stampa
Visite: 538

Ricordiamo ai Colleghi che esiste l'obbligo di legge di possedere un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) per tutti i professionisti iscritti in un Ordine, Collegio o Elenco, esercenti qualsiasi professione ed in qualsiasi stato contrattuale operino.

Il mancato adempimento costituisce comportamento deontologicamente scorretto ed è pertanto soggetto a procedimento disciplinare.

Il termine per tale incombenza è scaduto da tempo, nel 2009, pertanto Vi sollecitiamo al voler provvedere al più presto, dandone comunicazione all'Ordine, che a sua voltà comunicherà l'indirizzo al Ministero degli Interni.